Il filo d'argento (*)

IL SENSO NASCOSTO DELLE PROVE

Estate. La natura tutt'intorno alla comunità era in pieno rigoglio: un tappeto di splendido verde copriva le colline circostanti e macchie variopinte di fiori rallegravano gli occhi di Hermes, che tornava per il consueto appuntamento. Vedendo i suoi amici  lavorare operosamente nell’orto e nei campi andò a salutarli.

Più tardi, nel pomeriggio, si trovarono tutti riuniti nella grande sala per parlare delle prove della vita.

Ed Hermes cominciò: Di norma, gli uomini rifuggono da ciò che è doloroso o insolito e, dimentichi di dover costruire il futuro, si adagiano passivamente sui binari del passato. Questo li porta spesso a confondere luci e ombre della vita, fino a non capirne più il senso e il valore. Certamente essi non ricordano che il sentiero dell'autorealizzazione va percorso anche in solitudine, non cercando le ricchezze del mondo, non coltivando irritazione e pessimismo e, principalmente, non recriminando sulle prove che siamo costretti ad affrontare. Ma quanti di noi hanno presente che il peso del dolore è necessario, così come sono inevitabili lo scetticismo e la critica di chi ignora? Quanti rammentano che il coraggio e l'audacia, la fede e la volontà sono qualità indispensabili per procedere nella comprensione? ...

[ continua a leggere sul sito web ]


Cosa c'è di nuovo

QUANDO IL "CASO" CREA L'OPPORTUNITÀ
un insperato seminario aperto a tutti, aspettando che il tempo della scuola maturi

Quest'anno in luglio abbiamo l'opportunità di partecipare a una settimana di lavoro su "l'energia denaro e la paura di perdere", tema importante che - in diversa misura - ci coinvolge tutti.

Con questa attività si intende rispondere all'urgenza, avvertita da molti, di riflettere e lavorare su se stessi in merito alle dinamiche interne che condizionano la gestione economica della propria vita.

Il denaro è un grande test e una grande opportunità. Saremo sempre testati su fatti e situazioni pratiche, correnti, quotidiane: la prova è sempre quella della dipendenza e dell'attaccamento. La via della sicurezza, così tanto ambita, va cercata in una nuova direzione: nuovi modi di essere, nuove priorità e un concetto di abbondanza che non sia il fine ma solo una condizione di vita. L'abbondanza vera è senso di pienezza e di inalterabile appagamento.
Il momento evolutivo dell'intera Umanità fa ben sperare nel ribaltamento dei vecchi schemi, e se questo processo ci troverà già pieni di una nuova coscienza delle cose e alleggeriti da vari pesi, il cambiamento sarà per noi una folata di aria fresca.

Questo seminario è anche un’opportunità per avvicinarci a un percorso che si svilupperà in maniera approfondita nella Scuola di economia che partirà il prossimo anno.

[ per saperne di più ]

La via della sicurezza va cercata in una nuova direzione


Da non perdere

I FIORI DELLA SINTESI
I fiori della Volontà e delle Stelle

Dall’incontro creativo tra Floriterapia, Psicosintesi, Astrologia e Guarigione esoterica sono nati i Fiori della Sintesi, messaggeri di qualità e radianze di luci terrestri e celesti.

In questo seminario - per frequentare il quale non è richiesta alcuna conoscenza pregressa di floriterapia - entreremo nella realtà dei Fiori della Sintesi usando canali diversi per intuirne il benefico potenziale e riconoscerli come possibili alleati: collaboratori viventi per tutti coloro che aspirano a manifestare in Terra i piani predisposti dal Cielo.

[ per saperne di più


 

I MONDI INVISIBILI
quale cura riservo alla mia dimora di Luce?

I Mondi invisibili sono una straordinaria realtà, le cui esistenza e caratteristiche ci sono state svelate progressivamente nel corso dei secoli, in base alla capacità degli esseri umani di accoglierne la rivelazione. Oggi è possibile effettuare, con l’introspezione e con il pensiero, un “viaggio” guidato che ci faccia scorgere le potenzialità di questo contatto. L’Agni Yoga ci insegna ad avere una cura di questa “casa”, almeno pari a quella che riserviamo alla nostra casa fisica di oggi.

[ per saperne di più


 

RISVEGLIARE LA CONSAPEVOLEZZA ATTRAVERSO IL CORPO
Introduzione all'ATB (Awareness Through the Body)

Awareness Through the Body è un curriculum comprensivo di esercizi che mira ad aumentare la consapevolezza e a favorire il divenire coscienti delle proprie percezioni e abilità. Può essere utilizzata anche come tecnica di lavoro con i bambini e per questo risulta particolarmente interessante per genitori ed educatori.
In questo seminario di 12 ore, distribuite nell’arco di due giorni, i partecipanti avranno il loro primo contatto con le sue basi.

[ per saperne di più


Notizie dall'orto

Anche questo mese, gli interessati possono leggere le news che ci arrivano dai valorosi amici dedicati allo sviluppo dell' orto comunitario, cliccando sul seguente link alla newsletter "Il Richiamo della Terra".


Anteprima Estate

E' ora di fare programmi per l'estate. Se vogliamo dedicare del tempo alla cura dei nostri "corpi" (dalla personalità in su), per noi e i nostri ragazzi, ci potrà essere utile questo depliant di sintesi delle attività estive in Comunità. Ecco il link per leggerlo e scaricarlo.


MEMO

Per quanti intendono partecipare al Convegno "Scientists for Peace" ricordiamo che il 31 maggio termina il periodo in cui è previsto uno sconto sull'iscrizione.
Per maggiori dettagli si veda la pagina ufficiale del Convegno.


Nel Convegno di ottobre sarà particolarmente interessante vedere che il lavoro per la pace non riguarda solo gli scienziati coinvolti nell’industria bellica. Diversi sono i campi, dalla educazione all’economia, che sono al servizio della tecnologia, perché ne formano gli esperti o ne gestiscono le iniziative.
Ascolteremo le voci autorevoli di illustri rappresentanti di questi campi, come tra gli economisti l’americana Catherine Austin Fitts e l’austriaco Franz Hörmann, tra gli educatori l’americana Nina Meyerhof e il nostro Andrea Bocconi, tra i fisici e matematici Giuliana Conforto, Maurizio Consoli, Antonino Drago, Ulrike Granögger e Hartmut Müller, e inoltre il noto divulgatore scientifico Mirco Elena e il celebre cardiologo israeliano Nader Butto. Quindi un’occasione preziosa per unirci a queste voci e dare il nostro contributo alla stesura di un documento finale da diffondere alla stampa e inviare all’UNESCO.


IN SINTESI

appuntamenti, incontri, percorsi, seminari nel bimestre aprile - giutno

PERCORSI PSICOSPIRITUALI

I Fiori della Sintesi
I fiori della Volontà e delle Stelle

sab 12 - dom 13 maggio

I Mondi invisibili:
quale cura riservo alla mia dimora di Luce?

sab 19 - dom 20 maggio

APPROFONDIMENTI TEMATICI

Risvegliare la consapevolezza
attraverso il corpo


sab 9 - dom 10 giugno

PERCORSI PER BAMBINI E RAGAZZI

Libertà: un desiderio per crescere
Incontri per bambini dai 6 ai 10 anni

sab 12 - dom 13 maggio

Essere protagonisti
in un mondo che cambia

Incontri per ragazzi dai 15 ai 18 anni

sab 12 - dom 13 maggio

MEDITAZIONE CREATIVA

Casa dell'Anima

dom 6 - merc 9 maggio

Questa attività è riservata ad alcune categorie di soci - per maggiori info si veda il sito.

WELCOME

Visita guidata - Guided tour

dom 6 maggio
dom 3 giugno

NOVILUNI E PLENILUNI

Plenilunio Taurus
lunedì 30 aprile - ore 02.59

Novilunio Taurus
martedì 15 maggio - ore 13.49

Plenilunio Gemini
domenica 29 maggio - ore 16.21

Novilunio Gemini
mercoledì 13 maggio - ore 21.44


LEGGE DELL'ATTIVITÀ DI GRUPPO

Quale simbolo della Legge dell'Attività di Gruppo visualizziamo un gruppo di uomini che si accinge a costruire un tempio e noi siamo tra questi.

L’Attività di Gruppo è considerata la forma più utile e produttiva di collaborazione umana e viene proposta ed attuata nelle più svariate forme ed a tutte le età. Riflettendo su questo riconoscimento generale, ci accorgiamo che l'impulso dell'individuo ad abbandonare sé stesso per trovare la propria identità nel gruppo risponde ad una legge superiore di vita che spinge l'uomo ad andare oltre i limiti della propria egocentricità per sperimentare una coscienza più inclusiva e impersonale. Dobbiamo anche intuire che i nuovi gruppi funzioneranno in maniera diversa da quelli del passato, perché non saranno incentrati sulle relazioni emozionali dei partecipanti, ma sull’impegno da svolgere e sulla comprensione reciproca. È questo il concetto fondamentale della Psicosintesi di gruppo in cui l'obbiettivo da raggiungere viene posto al centro dell'attenzione, lasciando al difuori le eventuali disarmonie e divergenze delle varie personalità che lo compongono. Sarà perciò richiesta a ciascun partecipante la capacità di auto-dirigersi, attraverso la dedizione e la conoscenza, alia scoperta di nuovi modelli di vita a cui liberamente aderire. E questo produrrà l'unione, la fusione di gruppo. Requisiti indispensabili per questo lavoro sono una sufficiente polarizzazione mentale, il controllo e l'uso dell'immaginazione, una spiccata sensibilità interiore, assenza di critica e tensione amorevole verso gli altri. Ma leggiamo quello che Roberto Assagioli scrive a questo proposito.

Questa Legge può essere considerata la più importante tra quelle della Nuova Era. Ma la prima cosa di cui bisogna rendersi conto è che i gruppi della Nuova Era avranno un carattere del tutto diverso da quelli ora esistenti. L'atteggiamento autoritario del capo al centro del gruppo fa parte del passato; ed i gruppi della Nuova Era saranno associazioni libere di individui che verranno tenute insieme da un'idea comune, un proposito comune ed un servizio comune da svolgere.
II modello di questi gruppi non sarà più quello di un sistema solare, con un grande centro di luce ed unità minori che girano intorno ad esso,
(...)

[ continua a leggere sul sito web ]

____________________________________________
(*)
Sergio Bartoli, “Poggio del Fuoco” N. 3 - “Le prove

Questo messaggio Ti arriva perché sei iscritto alla mailing-list di diffusione delle nostre attività. In rispetto alla informativa sulla privacy (d.lgs n. 196, del 30/06/2003) e alla direttiva europea sulle comunicazioni on-line (direttiva 2000/31/CE) se non desideri ricevere ulteriori informazioni o se ti giunge per errore, puoi cliccare qui per cancellarti dalla mailing list

Area Diffusione & Comunicazione
Copyright © 2018 Comunità di Etica Vivente. All Rights Reserved.