Una Palestra per la Coscienza

Ecco il Programma delle Attività per il 2018 - 2019

… una proposta, o meglio diverse proposte per uomini e donne curiosi, che non si accontentano di esplorare i comuni punti di osservazione del mondo, ma cercano altro: nuova conoscenza, orizzonti di pensiero più ampi, incontri con altri cercatori affini e così via. Stiamo parlando di provare a iscriversi a una palestra diversa dalle altre!

Succede tutti gli anni e praticamente a tutti: passato ferragosto, inizia il conto alla rovescia e ci si ritrova (chi più chi meno) già con i pensieri alla ripresa della vita lavorativa e del quotidiano “tran-tran”, tra scuole che riprendono, palestre che riaprono, programmi da fare all’ultimo, come se settembre fosse un altro Capodanno!

Si affollano alla mente tutti quei buoni propositi fatti durante le vacanze di iscriversi in palestra, appunto, di iniziare a correre, di cominciare quel famoso corso di Yoga piuttosto che quelle lezioni di pittura, per non parlare di quel corso di ceramica di cui ci hanno tanto parlato…

Così, spendiamo gli ultimi sprazzi di relax alla ricerca di informazioni varie, pianificando una ripresa che ci veda il più possibile impegnati in svariate attività, che ci facciano sentire di vivere una vita davvero piena e non solo di lavoro.

Bene, allora il tema è chiaro: riempire, fare, restare occupati, soprattutto coinvolgere la mente… allora perché non scegliere una volta tanto una scuola o un corso che la mente la impegnino davvero? Un’attività che gradualmente renda le nostre vite qualcosa di più di un’alternanza di lavoro e vacanza.

No no, amici, nessuna ricetta di vita, ma una proposta, o meglio diverse proposte per uomini e donne curiosi, che non si accontentano di esplorare i comuni punti di osservazione del mondo, ma cercano altro: nuova conoscenza, orizzonti di pensiero più ampi, incontri con altri cercatori affini e così via. Stiamo parlando di provare a iscriversi a una palestra diversa dalle altre:

UNA META-PALESTRA!

Sappiamo bene che per tenere in efficienza il nostro corpo dobbiamo mantenerlo in esercizio e, quando possibile e in svariati modi, cerchiamo di non farci mancare quel po’ di movimento salutare. Per la nostra coscienza vale lo stesso principio: tenerla allenata è importante perché possa crescere, rendendoci individui sempre più consapevoli e partecipi della vita che ci circonda.

Come riconoscere la “palestra giusta per noi”?

Sicuramente è quella che attrae al momento presente la nostra “sete” di ricerca e stuzzica in modo consistente la nostra curiosità. Questo genere di palestra di solito ci viene incontro proprio quando lo stiamo cercando, grazie alla legge del magnetismo che ci porta sempre ciò di cui abbiamo bisogno: nulla di più, ma anche nulla di meno.

E se la nostra ricerca non è ancora quella di un corso specifico, ma piuttosto di un “ambiente diverso”, per esempio un luogo che ci aiuti a entrare in contatto con quella curiosità interna che ci guiderà al cosa e al come, allora possiamo fare brevi incursioni, magari lasciandoci attrarre da un mini-corso, da un seminario, da un convegno… con gradualità e con FIDUCIA nell’intuizione che ci ha guidato a tale scelta.

Programma attività 2018/19

 


Iniziate a sfogliare, leggete quel che vi interessa, soffermatevi la dove la vostra curiosità vi porta e… non esitate e chiedete informazioni: potrebbe essere finalmente l’occasione giusta per iniziare con gli allenamenti!

 

2018-10-29T14:34:23+00:00 agosto 18th, 2018|