Servizio
Dopo più di vent’anni di attività, ci siamo resi conto che il vero artefice di quel poco che abbiamo fatto è il Servizio. Definire questo termine non è facile, specialmente da parte di chi l’ha vissuto o lo sta vivendo come un tutore invisibile che guida, corregge e stimola la coscienza di chi vi si affida. [… leggi tutto ]” 
(Sergio Bartoli, in “Il Servizio – La via maestra per la realizzazione spirituale” – © Comunità di Etica Vivente, 2003)

In questa sezione è possibile trovare informazioni su modalità, tempi e giorni del “servizio in Comunità”, ma anche sulle fonti ispirative e sui percorsi formativi ed esperienziali proposti a quanti vogliono avventurarsi su questo sentiero di prova.
*** Usa la barra laterale per navigare tra i suoi contenuti ***

Se vuoi darci una mano puoi venire a fare servizio in Comunità

Consulta il calendario sottostante per individuare il periodo che potrebbe andare bene per te.

8 – 9 ottobre
21 – 23 ottobre
29 – 30 ottobre
11 – 13 novembre
18- 20 novembre
26 – 27 novembre

NOTE _______
La scelta del tipo di servizio è vincolata all’effettiva necessità durante il periodo individuato.

Per info e prenotazione:
servizio@comunitadieticavivente.org

In cucina
SERVIZIO-CucinaI pasti per i partecipanti alle attività formative vengono preparati da un team composto da 4-6 persone, capitanato da un Capocuoco esperto.
tutti coloro che si sono cimentati in questo servizio testimoniano un crescendo di entusiasmo e coesione di gruppo, anche se non nascondono che è sempre un’esperienza impegnantiva!

In giardino
SERVIZIO-GiardinoI giardini sono uno spazio fondamentale e coronano con la loro grazia e bellezza tutti i casali della Comunità. Prendersi cura di loro è un’occasione per entrare in contatto col regno vegetale ed imparare il suo linguaggio silenzioso, diventando co-creatori di armonia e bellezza.

Nei casali
SERVIZIO-FoxOgni gruppo che comincia un seminario viene accolto, e in seguito “accudito”, da un Focalizzatore del casale: questa figura funge da trait d’union tra il socio “utente” e la struttura che lo ospita e costituisce un punto di riferimento importante per la buona riuscita dell’esperienza residenziale.